Cosa manda in tilt uno dei notiziari più seguiti d’America? La risposta a questa domanda e molto altro in The Morning Show la serie distribuita da Apple Tv+ . Intanto 13 settembre la terza stagione

Con tre nomination al Golden Globe 2020, dopo The Loudest Voice, ecco The morning Show. Ancora una volta un drama entra nei meandri del giornalismo televisivo americano ed esplora il contributo delle donne in un mondo tutto da revisionare. Infatti è proprio dal sottobosco di quegli uffici, che emerge la piaga delle molestie sessuali negli ambienti di lavoro. Tutto ciò mette in agitazione un network, uno show, ma soprattutto la vita di molte persone.

The Morning Show la trama

Dalla mela morsicata allo sconvolgente risveglio della Big Apple nel nome del #MeToo

Mitch Kessler (Steve Carell) co-conduttore con Alex Levy (Jennifer Aniston), della più seguita trasmissione del mattino dell’UBA News, viene messo alla gogna per molestie. Colpevole, e forse non il solo colpevole, Mitch si batte alla stregua di un innocente contro le gravi accuse.

Alex invece, aggrappata a qualcosa che abbia un senso, nel maledetto delirio di una cinquantenne, subisce la totale perdita di ogni labile certezza, e stravolge le sue sembianze in quelle di una donna stanca e arrabbiata. Poi c’è Bradley Jackson (Reese Witherspoon). Lei lavora per la Senn. È genuina, intraprendente, prodiga in questioni sociali per le quali lotta sul campo. Dal quel piccolo network in Virginia, Bradley è incapace di scendere a patti, e crede che “chi ogni giorno racconti la verità sul mondo sia una persona onesta”.

In questo tourbillon emozionale, alla fine, le tante esistenze si ritrovano in bilico ferite da drammi personali. A questo punto, nel farsi spazio attraverso la perpetua battaglia delle pari opportunità, tenuti in ostaggio dalla carriera, alcuni personaggi fanno passi falsi perché invischiati nel compromesso.
Inevitabilmente affiorano le molte debolezze nel tentativo di salvarsi da quel mare melmoso che trascina sul fondo, e da cui emerge un panorama sconvolgente dove tutto viene messo a tacere. Insomma ancora un fatto prepotente nel nome del #MeToo, che si scatena compatto, che non accetta, che non transige più.

Le incredibili donne del cast: Jennifer Aniston e Reese Witherspoon

Le due protagoniste femminili sono anche le produttrici esecutive del programma. Il curriculum di attrici conferma la loro fama. Reese Witherspoon vanta un premio Oscar, un Golden Globe e un Emmy, quest’ultimo ottenuto per la sua performance in Big Little Lies. Jennifer Aniston è stata premiata con i Golden Globe e Emmy per la serie Friends dove Reese e Jennifer hanno appunto lavorato insieme. Per la sua performance in The Morning Show, la Aniston è stata premiata con lo Screen Actors Guild.

In una recente intervista a CBS le due attrici hanno dichiarato a Gayle King come sia stata importante la strada che volevano intraprendere nella serie, e come fosse fondamentale non schierarsi mantenendo il più possibile un tono equilibrato. C’è anche un messaggio per gli uomini ha aggiunto la Aniston: attenti a come vi comportate.

Gli altri interpreti

Cory Ellison è interpretato dall’attore statunitense Billy Crudup che ottiene il premio della critica come miglior attore di supporto nella serie. Charlie Black (Chip) da Mark Duplass. L’attore statunitense è anche scrittore e produttore oltre che attore in molte serie televisive. Janina Gavankar interpreta il ruolo di Alison Namazi. Gugu Mbatha-Raw è Hannah Shoenfeld. Yanko Flores è interpretato da l’attore newyorchese Nestor Carbonell (Cold Case, The Good Wife, Dr. House, Lost). Karen Pitman (House of Cards, The Good Wife, The Americans, The Blacklist) è Mia Jordan. Desean Terry è Daniel Henderson.

Dove vedere The Morning Show?

Su Apple Tv+ naturalmente dove è stata pubblicata la tanto attesa terza stagione con conferme e ingresso di nuovi protagonisti come Jon Hamm (Fargo, Black Mirror, Mad Men), Nicole Beharie (Black Mirror, The Good Wife), il ritorno di Julianna Margulies (The Good Wife, Billions). La colonna sonora è accattivante; tra i brani, Creep arrangiata e prodotta da Peter Rotter e Jasper Randall. E ora non ci resta che attendere la quarta stagione che come sempre non mancherà di stupirci.

VOTO DI IMDb 8,4

THE MORNING SHOWSERIE TV DRAMAAPPLE TV
PRIMA STAGIONE2019EPISODI 10
SECONDA STAGIONE2020EPISODI 10
TERZA STAGIONE2023EPISODI 10
QUARTA STAGIONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *