Scienza quantistica, astrofisica, tre corpi celesti, un videogioco rivoluzionario sono gli ingredienti del crime mistery fantascientifico II Problema dei 3 Corpi titolo originale 3 Body Problem.

La trama

Alcune scelte fatte dalla Cina negli anni ’60, nell’ambito di un progetto militare segreto, si sono trasformate in una minaccia per il mondo attuale. Un conto alla rovescia si sovrappone alle menti di grandi studiosi impegnati in progetti di fisica nucleare spingendoli al suicidio. La scienziata, Auggie Salazar (Eiza González), a capo di una scoperta avveniristica sulle nanofibre, è costretta ad abbandonare il suo lavoro per interrompere lo scoccare dell’ora zero. Nel frattempo Jin Cheng (Jess Hong), e Jack Rooney (John Bradley), mettono le mani su un videogame che pare anticipare cent’anni di tecnologia. Non superare i livelli comporterà la distruzione del mondo virtuale e non solo.

You are bugs

La serie in otto episodi è ispirata al primo libro della trilogia Memoria del passato della Terra di Liu Cixin, The Three Body Problem appunto. La storia, che si sviluppa su due linee temporali, è piuttosto intricata e si muove su diverse vicende: strani suicidi sui quali indaga un ex poliziotto (Benedict Wong), la rinuncia ad alcuni progetti innovativi e il particolare gioco in cui un gruppo di studenti si trova coinvolto, e alla fine, tra sifoni e protoni, anche un monito agli uomini sul loro pericoloso comportamento.
Insomma episodio dopo episodio l’incalzare degli avvenimenti si fa sempre più chiaro e violento tanto da coinvolgere completamente lo spettatore impegnato a capire cosa potrebbe succedere ancora.

Creazione e regia di grandi nomi

Dopo le recenti Constellation e The Signal, anche Il Problema dei 3 corpi si immerge nel mondo della scienza e fantascienza frutto del connubio Benoff/Weiss anche se siamo ben lontani dal il capolavoro di George R. R. Martin. A questo punto staremo a vedere se anche gli altri capitoli della trilogia di Liu Cixin, La Materia del cosmo e Nella Quarta Dimensione, godranno di una trasposizione in video per tutti gli amanti delle serie sci-fi.

Il progetto è comunque garantito dal genio di David Benioff e D.B. Weiss. I due hanno firmato la sceneggiatura del colosso Il Trono di Spade. Alla regia Minkie Spiro (Better Call Soul, Downton Abbey), e Jeremy Podeswa (The Mosquito Coast, The Loudest Voice, Il Trono di Spade, True Detective, Homeland, The Handmaid’s Tale).

Nel cast di Il Problema dei 3 Corpi

Tra gli attori Liam Cunningham che ha lavorato ne Il Trono di Spade assieme a John Bradley e naturalmente con Jonathany Pryce interprete anche in The Crown, e Taboo. Tra gli altri Jess Hong, Eiza González, Gerard Monaco (The Capture), Saamer Usmani (Inventing Anna, The Good Fight, Succession). Jovan Adepo (Jack Ryan) Benedict Wong, Rosalind Chao (This is Us, Forever, Grey’s Anatomy). Gli episodi sono 8 e durano 45 minuti circa.

VOTO IMDb 7,7

Rottentomatoes 78% Giudizio del pubblico 80%

IL PROBLEMA DEI 3 CORPI NETFLIX
PRIMA STAGIONE2024EPISODI 8

Lascia un like o un commento qui sotto. Grazie per il tuo sostegno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *