Se siete amanti dei misteri dell’universo intergalattico, questa è la serie che fa per voi. Constellation è anche un thriller psicologico, ed è disponibile con la prima stagione sulla piattaforma AppleTV+.


Ecco la trama

Dopo la perdita del capitano Paul Lancaster (William Catlett) in seguito al disastro a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, l’astronauta svedese Johanna Ericsson (Noomi Rapace) riesce a ritornare sulla terra. Rientrata alla base il trauma subito sembra averla completamente cambiata. Travolta dall’immaginazione Jo è catapultata in un terribile oblio. L’inquietante confusione coinvolge non soltanto lei ma anche altri protagonisti della vicenda come la figlia Alice. Nel frattempo Henry Caldera (Jonathan Banks), ex ufficiale della NASA, ha un particolare interesse a recuperare dalla capsula l’oggetto di un esperimento quantistico.

Le persone che sono state nello spazio hanno visto delle cose

L’incredibile maestosità dello spazio è custode di tanti segreti ai quali Apple TV+ ci aveva già abituato con For All Mankind e non solo. Questa volta la piattaforma riprende il filone con Constellation in sorprendenti e realistiche riprese all’interno della navicella spaziale. La vicenda con continui salti temporali non lascia capire molto allo spettatore se non dopo alcuni episodi che si susseguono incalzati dal terrore della perdita di se stessi per i protagonisti, e dal caos del repentino cambio di ambientazioni per chi guarda.

Constellation è stata creata e scritta dallo sceneggiatore britannico Peter Harness su un idea di Sean Jablonski (Suits e Nip/Tuck)

Tra i registi oltre a Oliver Hirschbiegel (Billions), Michelle MacLaren che ha all’attivo programmi incredibili come Shining Girls, The Morning Show, Westworld, Il Trono di Spade, The Walking Dead, Breaking Bad, tanto per ricordare qualche titolo.

Nel cast attori del calibro di Jonathan Banks che ha nel suo lungo curriculum serie fortunate come Breaking Bad, e Better Call Saul. La protagonista è interpretata da Noomi Rapace. Se non l’avete riconosciuta è proprio lei la Lisbeth Salander protagonista di Millennium tratta dai coinvolgenti romanzi dell’autore scomparso nel 2004 Stieg Larsson. Tra gli altri Julian Looman (Emily in Paris), James D’Arcy (The Closer, Homeland).

Spiacevole inconveniente per le imprese della Lapponia finlandese a causa del mancato pagamento di alcune fatture

Secondo HS, quella di Constellation pare essere stata la produzione europea più costosa in assoluto. Sembra che il governo tedesco abbia stanziato la profumata cifra di 10 milioni di euro mentre 1 milione e mezzo sono arrivati dalla Finlandia. Una cifra esorbitante per una serie televisiva che naviga su una piattaforma un po’ più esclusiva come quella di Apple TV+. Detto ciò, pare che le produzioni non abbiano avuto sufficiente denaro per pagare alcuni servizi come hotel, catering, bolletta della luce, ecc. Tali spese sono lievitate oltre il previsto lasciando un debito di 1 milione di euro e aziende in difficoltà. Si spera che la faccenda, forse dopo il ritiro dell’incentivo finlandese, si possa risolvere con soddisfazione delle parti.

VOTO IMDb 7,1

Rottentomatoes 73% Giudizio del pubblico 81%

CONSTELLATIONAPPLE TV+Streaming
PRIMA STAGIONE2024EPISODI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *